Genesi di un'idea

Come spesso accade, la storia inizia da una chiacchierata tra amici.
Non amici qualunque ma un gruppo di giovani ricercatori dell’IIT, l’Istituto Italiano di Tecnologia.
Da un po’ di tempo stanno studiando gli antiossidanti. Il tema li appassiona e sanno bene quanto queste sostanze siano fondamentali per la salute.
Da una frase, scocca la scintilla.

Perché non creiamo un test che permetta alle persone di misurare gli antiossidanti comodamente dal divano di casa? Nessuno ci ha mai pensato…

Un’idea all’apparenza bizzarra che, pian piano, fermenta nella mente dei ricercatori. Ci dedicano sempre più impegno ed energie, ne parlano con i colleghi, valutano le prospettive.
Viene quindi fondata la startup HiQ-Nano e un importante fondo finanziario sceglie di investire.
Si comincia! La sfida è complessa, lo scetticismo abbonda.

“Chiunque deve riuscire a fare il test da solo, anche se non sa nulla di scienza e tecnologia. E avere l’esito all’istante.”

“Senza prelievi e senza esami di laboratorio? Pura utopia…”

Dopo una lunga serie di ricerche, discussioni e analisi, successi e altrettanti fallimenti, il lavoro dà i suoi frutti.
La tecnologia con prelievo salivare è perfezionata. Il test per valutare il livello di antiossidanti quasi pronto.
Ma manca un ultimo passaggio cruciale.
Come ottenere risultati immediati da leggere e interpretare, senza l’aiuto di strumenti?

– “Tabella con algoritmo semplificato?”

– “Macché! Deve bastare un’occhiata per capire: poche indicazioni precise, ma chiare.”

Ed ecco la brillante intuizione!

– “Leghiamo la lettura degli antiossidanti al colore blu della soluzione che si forma! A ogni livello di antiossidanti corrisponde una specifica tonalità di blu: si confronta con una scala colore… e il gioco è fatto.”

– “Il blu, ma certo! Ha infinite sfumature… Blu scuro se gli antiossidanti sono bassi, fino all’azzurro chiaro se sono troppi. È perfetto!”

– “E poi il blu è il simbolo della calma, dell’equilibrio, della saggezza… aiuta a prendere le giuste decisioni senza farsi assalire dall’ansia.”

– “Approvato! Da oggi il BLU è il nuovo colore della salute, anzi: la salute è un certo BLU.”

In pochi secondi, arriva pure l’ispirazione per il nome: iBLUE! Il primo e unico home-test kit di autovalutazione degli antiossidanti tramite campione di saliva, con risultato colorimetrico.
A volte le idee geniali nascono così, uscendo dagli schemi. Non c’è altro modo per realizzare qualcosa che ai più sembrava impossibile. Per rendere intuitivo e alla portata di tutti un progetto tanto visionario e innovativo.

E tu di che blu sei?